Guida ai gioielli. Quali avere, come sceglierli, quanto costano

Guida ai gioielli. Quali avere, come sceglierli, quanto costano

Che sia per un regalo da fare ad altri o a voi stessi, se avete una cifra da investire o un po’ d’oro vecchio da riconvertire, oggi si parla di gioielli, grandi classici senza tempo.

Il gioielliere. Io vi consiglio di affidarvi a un gioielliere o se preferite a un orafo che in qualche modo sia in grado di soddisfare i vostri gusti. Come sceglierlo? Io ho lo stesso gioielliere da quando sono bambina quindi non l’ho proprio scelto, diciamo che deve piacervi il suo stile, guardate le vetrine, vedete cosa vi propone e se non vi convince cambiate strada.

lazzari

I gioielli. Il gusto di ognuno è diverso ma ci sono alcuni pezzi senza tempo, che in sostanza per me sono questi.

Giro di perle. Costo dai 400 Euro in su. Questo piace o non piace, come sapete io non me ne separo praticamente mai, le amo, danno luce al viso e trasmettono autorevolezza.

giro di perle

Girocollo d’oro. Uno ma bello. Il mio è di Marco Biciego, semplice ma particolare, se possibile abbinato a bracciale e orecchini, se è una linea continuativa potete comprare o farvi regalare qualcosa per ogni occasione. Prezzo da poco a infinito e oltre!

Biciego

Orecchini di diamanti. Costo da 500 Euro in su.

orecchini di diamanti

Fedi e fedine. Eleganti, sobrie, anche volendone mettere una per dito o cinque su un solo dito non si esagera mai. In platino si parte dai 600 Euro, in oro bianco o giallo dipende dal peso e dalla marca, si parte dai 100/150 Euro e si sale.

fedi e fedine

Rivierina di diamanti. Per me deve essere molto sottile in modo da poterla abbinare a fede e solitario. Il prezzo dipende dalla qualità e dalla grandezza dei diamanti, stando su un buon livello si oscilla tra 800 e 1000 Euro.

Guida ai gioielli. Quali avere, come sceglierli, quanto costano

Solitario. Qui i prezzi partono da 1.500 Euro e tendono a infinito!

solitario

Trilogy. L’altro giorno ho elaborato questo pensiero, fino ai 49 anni il solitario, per i 50 il Trilogy, cosa ne pensate? Possederli entrambi mi pare superfluo. Prezzi da 3.000 Euro in su.trilogy

Tennis. Nella vita possiamo avere duemila bracciali, a me piacciono molto in effetti, ma il tennis resta sempre il top. I prezzi sono davvero proibitivi, a meno di 2.000 Euro non troverete nulla di qualità, se amate brillare di più la cifra che vi servirà è 5.000 Euro.braccialetto tennis

I prezzi. Capitolo a parte per i prezzi per questa ragione, se scegliete di acquistare gioielli di gran marca pagherete il marchio oltre al resto. Un esempio? La mia fedina di Tiffany, in argento, acquistata a NY, è costata 150 dollari, gli animaletti di Dodo da 1 grammo costano sui 100 Euro, lontano quindi dal prezzo dell’oro al grammo. Altro dettaglio non da poco, e sarà chiaro a chiunque ad Amsterdam (o altrove) abbia visitato un Diamant Center è che non tutti i diamanti costano la stessa cifra. Carati, taglio e colore sono elementi fondamentali per stabilire il prezzo.prezzo

Il mio consiglio. Fate una bella scatola con i gioielli che non vi piacciono più, che non mettete da tempo, che potete o volete dar via e portateli dal famoso gioielliere di fiducia. A mio avviso ha senso possedere soltanto ciò che si usa ogni giorno. Ricordo una frase pronunciata dal gioielliere di un’amica quando i suoi genitori le regalarono il Rolex: “devi metterlo come fosse semplicemente un orologio, altrimenti non te lo godrai mai”. A proposito di orologi, io non lo porto ma se dovessi sceglierne uno solo sarebbe l’Hamilton Ventura, quello con il quadrante triangolare.

Hamilton